giovedì 1 maggio 2014

Jamaica Inn (mini serie BBC 2014)

Rieccomi dopo una lunga pausa! Buon primo Maggio XD.

E siccome le vecchie abitudini non si perdono, ricomincio dal consiglio di un'amica, la carissima Simo, fan appassionata di serie (meglio se in costume) come me, che non sbaglia mai un colpo!

Mi ha consigliato di guardare la mini serie BBC Jamaica Inn, perché c'erano vecchie conoscenze che avrei molto gradito: Lady Sybil di DA, Dudley di The Paradise, etc... . Già questo mi ha convinta, ancor prima di leggere la trama della storia.


Jamaica Inn è il nuovo adattamento di Emma Frost  ( in 3 parti) per BBC ONE e Origin Pictures, tratto dal romanzo di Daphne du Maurier.

(fonte: tearoom2012 )
Ambientato nel 1820 , sullo sfondo minaccioso  della Cornovaglia , la storia segue il viaggio della giovane  Mary  ( Brown Findlay ) che è costretta a vivere con la zia Patience ( Whalley ) dopo la morte di sua madre. Mary arriva alla desolata locanda,  chiamata Jamaica Inn, e scopre che sua zia, e' vittima del prepotente marito  Joss  ( Harris ).
La Locanda non ha  ospiti - le camere sono chiuse - ma  capisce subito che si tratta di una copertura , dove Joss è il capo di un giro di contrabbando , e Jamaica Inn il fulcro del suo mestiere. Ma Joss non è il vero capo...
Mary fa amicizia anche con il pastore Davey (Ben Daniels) (altro volto di The Paradise) e con sua sorella Hannah (Shirley Henderson).
Mary conosce il fratello di Joss, Jem (Matthew McNulty) , e la loro conoscenza si trasforma in qualcosa di più profondo. Ma lei è combattuta, perché Jem rappresenta tutto quello che lei ha sempre detestato. 


Non vi svelo tutta la trama per non togliervi il gusto di vederlo, dico solo che l'Amore non si sceglie eheh..
La brughiera desolata ricorda molto le ambientazioni delle sorelle Bronte, e la presenza dei contrabbandieri mi ha fatto venire in mente Pirati dei Caraibi.
Le 3 puntate che si seguono tutte d'un fiato, con un finale incerto fino all'ultimo secondo.
Ben scritto, con attori di gran livello.

Grazie Simo.






6 commenti:

  1. Grazie a te :-) serie consigliatissima...dura a tratti e avvincente.

    RispondiElimina
  2. Ciaoo bentornata :) e ciao anche a te Simo :) grazie per il post , già mi piace ,devo vederla assolutamente .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Patty !! :)
      Guardalo..non te ne pentirai !!

      Elimina
    2. Bellissima mini serie, mi è piaciuta tanto, e poi il nostro Dudley mi ha stupito , davvero molto bravo in questo ruolo cosi diverso dal precedente.

      Elimina
  3. Ciao Ragazze!!Ho visto la mini-serie ed è bellissima!!Un po' cruda ma bella!!E poi devo dire che Dudley è figo e sexy!!Completamente diverso dal ruolo nel The Paradise!!!Che altro drama mi consigliate???Recentemente ho visto North and South e mi sono innamorata di Armitage!!!Adesso ho intentenzione di vedere Sparkhouse ma non vorrei rimanere delusa!!!Voi che mi dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bitti, scusa il ritardo! Condivido il tuo pensiero su Armitage ahhh, da clonare e spargere per il mondo come direbbe Simo. Io ho visto Sparkhouse, non mi è dispiaciuto come serie, ma l'ho guardato solo per Armitage, che ha un ruolo molto carino. La storia è drammatica, è un rifacimento moderno e spesso crudo di Cime tempestose, quindi non aspettarti il lieto fine...ma si lascia guardare. Tra le mini serie ti consiglio: The crimson field, Murder on the home front, Parade's end (periodo di guerra), Emma e Ragione e sentimento (le serie BBC), Dancing on the edge...e se mi viene in mente altro te lo segnalerò

      Elimina