martedì 18 dicembre 2012

Benedict Cumberbatch sul futuro di Sherlock

Benedict e Martin sono diventati troppo famosi per Sherlock?
foto grazie a: benedictcumberbatch.co.uk 
(crime thriller awards 2012)



Benedict ha rassicurato i fans di Sherlock, dicendo che si diverte troppo ad interpretarlo, è un prodotto di qualità, non di quantità e non c'è ragione per non andare avanti fino alla vecchiaia. Lo stesso vale per Martin.
Ecco cosa ha detto Benedict:
We started when they meet and we still are young for those roles. There's no reason why it can't continue until we get too old.
(fonte Yahoo)

Come fans di Sherlock mi auguro che continuino davvero per molto tempo!

Leggete l'articolo originale : Benedict Cumberbatch on the future of Sherlock | Den of Geek

2 commenti:

  1. Capisco che se una serie diventa troppo lunga, gli attori si possano stancare, ma non credo sia il caso di Sherlock.
    Le puntate non sono tantissime e il successo è stato talmente tanto, anche in altri paesi diversi dall'inghilterra, dove gli attori non era conosciutissimi, che sarebbe un errore rinunciare !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una volta tanto fa piacere leggere che un attore ci tiene ad andare avanti con un ruolo, e che si diverte ad interpretarlo, non c'è niente di più bello per i fans. Una serie di qualità come Sherlock non capita tutti i giorni, ed una grande soddisfazione per chi ci lavora. Poi in questo caso, ci si basa su dei romanzi e gli autori non possono fare molti danni, sterminando il cast :D! Lunga vita a Sherlock!

      Elimina